mercoledì 17 ottobre 2012

Golfeados (Paste lievitate)







 











Ingredienti per la pasta:
  • 2 cucchiai di burro per la teglia
  • 3 cucchiai di lievito di birra secco  oppure 1 cubetto da 25 gr. di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • ½ tazza di zucchero
  • 250 ml. di latte caldo
  • 50 gr. di burro fuso
  • 360 gr. di farina 00
  • 2 uova
Per la farcia;
  • 50 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 300 gr. tazze di zucchero di canna muscovado (scuro)
  • 250 gr. di Feta greca o Quartirolo, grattugiato grosso
  • 1 cucchiaio  semi di finocchio

Per lo sciroppo

  • 150 ml. acqua.
  • 50 cc. Sambuca o liquore al anice
  • 300 gr. tazze di zucchero di canna moscobado (scuro)



Preparazione:


Preparazione dello sciroppo:

Mettere in una tazza pentola uno di zucchero di canna, tre quarti tazza di acqua e i semi di finocchio. Lasciate cuocere fino a quando lo zucchero si scioglierà e addenserà un po.
Togliete il tegame dal fuoco . Mescolate bene e lasciate riposare.
 
Preparare una teglia da forno con un foglio di carta da forno cosparso di burro.

Lievitino: Formate una pastella in una terrina mettendo 100gr della farina, il cubetto di lievito sbriciolato, un cucchiaio di zucchero e  aggiungete un po di latte tiepido fin che il lievito si è sciolto e lasciate riposare per 10 minuti o quando vedrete che il composto inizia a fare delle bollicine.

Mettete in una terrina la farina restante, fategli un buco in mezzo e versategli dentro il lievitino, il burro fuso, il sale e quel che vi resta di latte, amalgamando il tutto  e mescolando fino a formare una pasta. Aggiungere le uova una ad una e continuare a impastare fino ad ottenere una pasta liscia. Se necessario, aggiungete più o meno farina fino alla giusta consistenza di pasta.

Stendere la pasta su di un canovaccio pulito e infarinato con un mattarello fino a raggiungere 1 cm. di spessore. Spalmate il Burro su tutta la superficie della pasta, spolverategli sopra uno strato di zucchero, i semi di finocchio moscobado e poi uno di formaggio Feta o Quartirolo grattugiato. Arrotolate il tutto aiutandovi con il canovaccio

Tagliate a fette spesse  2 cm. il rotolo di pasta  per formare i golfeados.  Metteteli  sulla  teglia che avete  preparato in precedenza. Lasciate riposare coprendo con un panno umido e della pellicola per un'ora in un posto dove non ci siano correnti d'aria.

Pre-riscaldare il forno a 350 º F / 175 ° C.  Lasciate cuocere in forno a vapore per circa 15 minuti (vedi nota) e poi in ventilato fino a doratura. Una volta estratti dal forno, bagnateli con lo sciroppo di zucchero di canna e cospargete  con tre quarti di tazza di formaggio Feta o quartirolo sbriciolato.

Note:

Se non avete il forno a vapore, mettete un pentolino d'acqua sul fondo del forno quando sarà ben caldo schizatela un po' e poi infornate la teglia e chiudete.

9 commenti: