venerdì 11 maggio 2012

Lasagnette di tacchinella e crema di verdure






Ingredienti x 6 monoporzioni:


Per la pasta:
  • 2 uova BIO
  • 1 tuorlo
  • 250 gr. di farina 00 di grano  BIO 
  • 4 fiori di erba cipollina
  • sale q.b

Per il ragù:
  • 350 gr. fesa di tacchinella battuta a coltello
  • 1 cipolla rossa
  • 1 peperone
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 2 cucchiaiate di passata di pomodoro
  • 50 ml. vino bianco
  • chiodi di garofano in polvere q.b
  •  timo fresco
  • sale q.b
  • pepe (io uso sheisuan)
  • brodo vegetale

Per la crema:
  • 1 lt. latte BIO
  •  2 cucchiai olio d'oliva EVO
  • 2 rosi d'uovo
  • 2 finocchi
  • 200 gr cuori di carciofi
  • aglio
  • prezzemolo
  • 50 gr. parmigiano grattugiato
  • 50 gr. pecorino grattugiato BIO
  • 50 gr.  di fecola di mais (maizena)
  • 100 gr. emmental gratugiato grosso
  • 100 gr. parmigiano gratugiato


Preparazione:

Per la pasta:
Tritate per bene i fiori di erba cipollina, e aggiungetele alle uova dentro una ciotola capiente, salate e iniziate a miscelare il tutto con l'aiuto di una forchetta, aggiungete pian piano la farina fino a che rapprenda e  poi passate ad impastare sulla spianatoia per 5 minuti fino ad ottenere una palla compatta ed omogenea, coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per 20 minuti.
 Dopodiché stirate la pasta con macchinetta o mattarello per ottenere dei rettangoli di circa 20 cm. x 15 cm. 
Cosparegetele di farina e lasciate asciugare fino all'uso.

Per il ragù:

Lavate e mondate le verdure, fate una dadolata fine mettete a stufare con un po di brodo vegetale per intenerirle, aggiungete la fesa di tacchinella e fatela insaporire, poi aggiungete la passata e gli odori e il resto del brodo vegetale. Alla fine sfumate con il vino e lasciate raffreddare.

Per la crema:

  • Fate trifolare i cuori di carciofo con aglio e prezzemolo, lasciate che s'intenerisano per bene.
  • Stufate i finocchi con un pò d'acqua, sale e pepe e lasciateli intenerire per bene.
  •  Frullate con l'aiuto di un frullatore ad immersione i carciofi e i finocchi, passateli per eliminare eventuali fibre e lasciate raffreddare il composto. Aggiungete i tuorli d'uovo, la noce moscata e la maizena e mescolate il tutto  per  bene.
  • Mettete a scaldare il latte e quando avrà raggiunto il bollore incorporatelo al composto mescolando accuratamente per amalgamare bene il tutto.
  •  Versate il composto in una pentola e fate cuocere fino a che otterrete una specie di crema pasticcera (consistenza) a questo punto togliete dal fuoco e aggiungete i formaggi senza mai smettere di mescolare.
Ora procedete a sbollentare la pasta come per una lasagna.

Disponete i fazzoletti di pasta in una pirofila foderata con carta da forno e cospargetele con uno strato della crema e poi qualche cucchiaiata di ragù, una manciata di  emmental grattugiato e ripetere fino ad esaurimento pasta e crema o ragù, alla fine cospargete abbondante emmental e parmigiano,bucherellatele bene con una forchetta e poi  infornate a 180°C  finché non siano ben dorate.

Sono carinissime monoporzione, e poi sono piaciute a qualcuno che qui in casa non mangia finocchi ne carciofi, e ha pure detto che erano ... Molto gustose! allora cosa voglio di più?  Buon appetito!



Con questa ricetta partecipiamo al contest di "Pensieri e Pasticci" ed "Enjoy"







2 commenti:

  1. perfetta per il contest! Aggiungo subitissimo, grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok ! grazie Simo, a presto!

      Luci
      :-)

      Elimina