mercoledì 19 settembre 2012

"Cachapa" Crespella di mais alla piastra


Ingredienti:

(da 8 a 10 crespelle )
  •      4 tazze di chicchi di mais tenero (ho usato  le pannocchie fresche )
  •      1 cucchiaino di sale
  •      3 cucchiaiate di zucchero di canna BIO
  •      100 ml. di acqua (a seconda della tenerezza e cremosità del mais).
     
     Condimento e farcitura
      Per chi mangia latticini:                   Per Intolleranti e Vegan:
     Burro di montagna BIO                   Margarina di soja
     Mozzarella di bufala BIO                 Mozzarella FiorVegana (nel blog)
     o fior di latte BIO                                  
  

PREPARAZIONE:


Per la mozzarella questo è il link alla ricetta :FiorVegana

Per la cachapa (crespella di Mais)


  1. Tagliate via con un coltello i grani di mais, senza entrare troppo in profondità per evitare di tagliare la pannocchia.
  2. Macinate i chicchi nel mixer ma non troppo fine. L'impasto deve risultare leggermente spesso e grossolano.
  3. Mescolate in una ciotola capiente la pasta ottenuta con il sale,lo zucchero e acqua. La miscela deve avere una certa pastosità, ma sufficentemente fluida in modo che quando la andremo a versare sulla piastra potrà espandersi col suo stesso peso. (anche se io ungo un pò il dorso del mestolo e lo faccio roteare sopra in modo che mi venga bella tonda)
  4. Mettete a scaldare una piastra o una padella preferibilmente antiaderente o di ghisa sul fuoco a fuoco medio.
  5. Poi una volta che la piastra sarà bella bollente. 
  6. Ungete la piastra con un tovagliolo di carta con olio, ripetete ogni volta che state per fare un cachapa.
  7. Ora usate un mestolo medio per versare nella piastra  circa ½ tazza da the di composto, diffondendolo in maniera circolare con il dorso del mestolo  per formare una specie di pancake  di circa 20-25 cm. di diametro e ½ cm di spessore.
  8. Quando  vedrete che si formano delle bolle sulla superficie, giratela con una spatola per cuocere dall'altro lato fino a doratura. Circa 1 minuto per lato.


Servitele calde, ripiene di fette di mozzarella e un dadino di burro sopra

Possono  essere conservate dopo mediante refrigerazione  per giorni. In questo caso possono essere riscaldate al vapore o friggerle 1 o 2 minuti per lato in un po 'di burro mescolato con una pari quantità di olio.






4 commenti:

  1. Ma questa preparazione è deliziosa!!! da provare al più presto!!! (sempre se trovo le pannocchie...)

    ps. come va il tuo piede???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michs,

      Il piede domani mattina alle 8 raggi e poi visita ortopedica... vedremo che dicono...

      Le pannocchie io le trovo al iper o al gulli nel banco frigo, vengono a coppie sotto vuoto, ma credo si trovino in qualunque super. O sennò usa il mais dolce in scatole e viene uguale, basta che lo scoli bene e gli aggiungi un paio di cucchiaiate di farina perche sembra che abbia meno amido quello in scatola e perciò rimane liquida la preparazione e invece deve rimanere pastosa. Prova e poi mi racconti :-)
      Cercherò di fare un mini video questa settimana e allegarlo al post ok?

      Baci

      Luci

      Elimina
  2. mai provate, devo rimediare quanto prima, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!

      Prova e non te ne pentirai :-)

      Luci

      Elimina