martedì 24 settembre 2013

Fagioli serpenti in umido


Un contorno ricco e saporito, ma ci vuole veramente poco sforzo e un po di tempo, cottura lenta e tanto gusto per questa ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzo da 500 gr. di Fagioli serpenti
  • 1 latta di pomodoro a pezzi
  • 1 pomodoro fresco grande
  • 1 cipolla media
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro e verdure
  • 2 bicchieri di acqua
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • Olio E.V.O
Preparazione:
  1. Pulite e lavate bene i fagioli tagliando loro i due estremi e poi tagliandoli a pezzi non troppo lunghi perché stiano bene nel tegame;
  2. tritate la cipolla e fatela soffriggere con 3 cucchiai di olio E.V.O in un tegame capiente;
  3. tagliate il pomodoro fresco a pezzettoni e aggiungeteli insieme ai fagioli al tegame;
  4. aggiungete la latta di pomodori a pezzi e i due bicchieri d'acqua, mescolate bene il tutto;
  5. lasciate a fuoco basso mescolando di tanto in tanto fino a quando l'acqua non sarà evaporata, il pomodoro sarà ben denso e i fagiolini saranno teneri.
  6. salate e pepate a piacere e lasciateli riposare un po prima di servirli.

Questo è un piatto che ho adorato, grazie a Giulio di Agrimè che mi fornisce sempre dell'ottima materia prima e questa volta anche la ricetta. Mi dicono però che alcune nonne toscane aggiungono anche della salsiccia a questo contorno... proverò la prossima volta.

3 commenti:

  1. non conoscevo questi fagiolini,grazie per avermi fatto conoscere altro. Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  2. Fagioli serpenti?!?!?!? Mai sentiti, grazie, ho imparato un'altra cosa e complimenti per questo piatto ben presentato e sicuramente molto gustoso!

    RispondiElimina